STRUDEL di RADICCHIO, SALSICCIA e FONTAL di CAVALESE
Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo, 1 cespo di radicchio di Treviso, 100 gr. di formaggio Fontal Cavalese, 1 spicchio d'aglio , 1 salsiccia fresca (non luganega), 1 spruzzata di vino rosso, 1 noce di burro, 1 tuorlo d'uovo, sale, pepe
Lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle.  Rosolare in padella lo spicchio d'aglio nel burro, poi aggiungere la salsiccia spellata e schiacciata con una forchetta. Quando si rosolata, unire il radicchio. Mescolare per farlo appassire poi sfumare con poco vino. Regolare di sale. A cottura ultimata bisogna ottenere un composto abbastanza asciutto.
Stendere la sfoglia e fare uno strato di formaggio Fontal di Cavalese tagliato a fettine. Non ricoprire tutta la pasta ma solo la striscia centrale. Ricoprire il formaggio con il radicchio e la salsiccia. Arrotolare la sfoglia dal lato lungo formando uno strudel. Sigillare bene i bordi, spennellare con il tuorlo sbattuto e infornare a 200 gradi per 20-25 minuti. Servire caldo tagliato a fette.

in collaborazione con Marina Paris di Q.C.ne